INIZIO CORSO HATHA YOGA a MASSAROSA (LU) - SETTEMBRE 2018

INIZIO CORSO HATHA YOGA a MASSAROSA (LU) - SETTEMBRE 2018

Da Settembre il martedì dalle 18 alle 19:15. La prima lezione è gratuita!

Lo yoga che insegno è ispirato alla tradizione orientale di Krishamacharya che ho appreso dal maestro Carlos Fiel.

Pratico e insegno l'Hatha Yoga o Yoga fisico. 
Ha-tha significa sole-luna e questa pratica cerca, per mezzo di tecniche psico-fisiche, di mantenere l'equilibrio e l'armonia nelle diverse polarità di una persona (tensione-rilassamento, emisfero cerebrale sinistro-destro, controllo-abbandono, inspirazione-espirazione, ecc.).

La pratica yoga viene adattata al singolo individuo e ogni sessione segue il concetto di progressione per gradi (Vinyasa krama). In questo modo arriviamo gradualmente e senza sforzo alle posizioni (Asana) che sono stabili e comode.

Una sessione di yoga inizia partendo da uno stato di disponibilità, prendendo coscienza, senza modificare niente, di com'è la nostra respirazione (è superficiale o profonda, agitata o lenta), di come sta il nostro corpo (stanco o stressato), di come sta la nostra mente (agitata, sonnolenta, centrata, …). E a partire da qui, da questo prendere coscienza di come stiamo, iniziamo a lavorare con sensibilità e rispetto.

Quindi facciamo esercizi di preparazione respiratoria, sblocco respiratorio, liberiamo e aumentiamo la capacità respiratoria e contemporaneamente muoviamo vertebra a vertebra la colonna vertebrale in tutte le sue direzioni. Perchè una colonna flessibile e forte è alla base di un corpo giovane e sano.

In seguito passiamo a una fase di riscaldamento che consiste in un lavoro aerobico dove il movimento segue la respirazione. Un esempio è la serie del saluto al sole (Surya Namaskar) dove l'essenziale non è fare una bella coreografia, ma che sorga uno stato interiore di connessione. Spesso uso la musica per dare il ritmo, stimolare e praparare il nostro stato d'animo.

E a seguire iniziamo con le asana posizioni, caratteristiche dall'hatha yoga. Praticare con la quiete e dall'interno è fondamentale.

In tutta la sessione di Yoga c'è sempre il tempo del rilassamento con cui raccogliamo i benefici delle posizioni anteriori. Questo tempo a volte più trasformarsi in un tempo più lungo e profondo.

Una volta conseguito il rilassamento possiamo passare a un lavoro di tecniche specifiche di respirazione, chiamate pranayama, e da qui fluire fino a uno stato di meditazione che persegue principalmente due qualità della nostra mente, una mente calma e lucida.

E dopo ritorniamo al quotidiano ...perchè come dice il maestro Carlos Fiel 

L’essenza dello yoga e della meditazione consiste nel coltivare la presenza e mantenere lo stato di unità con la nostra realtà formata dalle piccole cose dove si trova lo straordinario della vita.”

 

Insegnante Vincenzo Buquicchio

 

Ha conseguito la prima formazione con la Scuola Insegnanti Yoga Sivananda, in seguito incontra la Scuola di Formazione Sadhana diretta dal maestro Carlos Fiel con cui fequenta il corso quadriennale che termina nel 2016. Oggi la sua ricerca continua con Carlos Fiel e il team della scuola Sadhana.

Lo scorso anno ha iniziato un percorso di approfondimento degli Yoga Sutra di Patanjali con il Professore Federico Squarcini, docente di indologia e sanscrito presso l'Università Ca' Foscari di Venezia.

Nell'ottobre 2016 ha avviato il corso di yoga dal titolo "Pratica antistress, decompressione e scarica della tensione” presso il Coworking Talent Garden di Montacchiello a Pisa. E' un corso indicato per persone che passano molte ore della giornata seduti d'avanti al monitor di un computer.

Si è formato in diverse pratiche come Tai Chi, Massaggio Ayurvedico, Riflessologia Plantare, Mindfulness e Tango Argentino che per lui hanno un denominatore comune, sviluppare una maggiore sensibilità e coscienza su quello che vive giorno per giorno. 

 

Per informazioni:

Vincenzo Buquicchio

Tel: 3478865762

Email: vincenzo.buquicchio@gmail.com

Scarica il file
Tutte le news